Danza Classica

    Ego danza_classica  

 

 

 

 

 

BABY CLASS (4 – 6 anni ) | Venerdì ore 16.00-16.45
PROPEDEUTICA (6-8 anni) | Martedì ore 17.45-18.45 e Venerdi 16.45-17.45 

ACCADEMICA 1-2 (9-10 anni) | Giovedì ore 18.00-19.00 – Venerdì 17.45-18.45
ACCADEMICA 4 (11-13 anni) | Martedì ore 18.45-19.45 e Venerdi 18.45-19.45
ACCADEMICA 5 (14-18 anni) | Martedì ore 19.45-20.45 e Venerdi 19.45-20.45

 

CRESCERE CON LA DANZA…

Lo studio della danza classica comincia fin dall’età di 4 anni quando l’allievo viene avvicinato a questo mondo con il “giocodanza” che ha la finalità di far divertire il bambino attraverso movimenti eseguiti sotto forma di gioco e su base musicale, per insegnare al bambino a muoversi con disinvoltura e ad acquisire famigliarità con la musica.

Si passa poi ai corsi di danza classica propedeutica in cui il bambino comincia ad acquisire i passi base della tecnica classica; dopo qualche anno anni di studio si passa al corso pre-accademico e successivamente ai corsi accademici che vanno dal 1° all’8° (come riconosciuti dalla Accademia Nazionale della Danza di Roma). In ogni corso accademico l’allievo impara passi semplici e sequenze di passi sempre più complicati e diversi e dal 4°anno accademico la ballerina inizia lo studio della tecnica classica sulle punte.

I corsi accademici seguono il metodo russo di “Agrippina Vaganova” integrato con lo stile italiano di “Cecchetti”.

 

VAGANOVA: una donna che cambiò la danza

Il sistema Vaganova è una tecnica di insegnamento della danza classica elaborata negli anni dal 1917 agli anni cinquanta a Leningrado in Unione Sovietica da Agrippina Jakovlevna Vaganova, presso l’Accademia del Teatro Kirov, che prese da lei il nome di Accademia Vaganova.

Il merito della Vaganova è stato quello di analizzare in modo dettagliato e decomporre nei singoli elementi tecnici tutti i passi della tradizione accademica, elaborando un sistema di esercizi caratterizzato da un crescendo di difficoltà tecnica e di complessità compositiva, graduato in otto anni di studio, organizzato in modo da assicurare uno studio progressivo e privo di rischi per gli allievi, in relazione all’età e al livello di sviluppo psicofisico. Questa elaborazione assolutamente sistematica ed esauriente ha costituito una base solida e un punto di riferimento sicuro per gli insegnanti. Lo stile di Vaganova si distingue nell’approccio cosciente del danzatore, nel costante autocontrollo del proprio corpo e nel lavoro accentuato sulla qualità e non sulla quantità dell’esercizio. Il metodo non è conservativo ma in costante sviluppo.

In Italia, il metodo Vaganova è adottato all’ Accademia Nazionale di Danza di Roma, dalla Scuola di Ballo del Teatro alla Scala e in gran parte delle scuole private. Alcuni dei graduati dell’Accademia Vaganova sono tra le più alte personalità del balletto. Basti citare Rudolf Nureyev, Irina Kolpakova, Mikhail Baryshnikov, Natalia Makarova, Yuri Soloviev, Altynai Asylmuratova, Diana Vishneva e Svetlana Zakharova.

Maestra Marianna Polidoro

STUDI DI FORMAZIONE BALLETTISTICA

Dal 1987, alla tenera età di 5 anni, inizia a studiare danza classica propedeutica per poi passare al corso intermedio ed infine a quello avanzato, sempre seguendo il metodo VAGANOVA nella scuola di danza “CENTRO STUDI DANZA” di Ortona (CH) fino al 2002 con l’insegnante Rosalba Marzari diplomata all’accademia di stato di BUDAPEST per i corsi dal 1° all’8°.

Nel 2003-2004 ha perfezionato lo studio della tecnica classica “Vaganova” nel corso Avanzato del “Centro Professionale Danza di Mariotti Floriana”, nella sede di Perugia.

2008-2011 Studio intensivo (giornaliero) della danza classica (Vaganova) e della danza moderna presso la scuola “Nouvelle Danse” di Vito de Robertis e Patrizia Serao (PR) entrambi con esperienza acquisita, prima in anni di studio presso l’Accademia Nazionale di Danza, poi come interpreti in ruoli solistici e di primi ballerini presso Teatri Lirici.

 

STAGE, MASTER ED ESPERIENZE PROFESSIONALI

1999

Stage di danza classica e repertorio nell’Agosto 1999 con l’insegnante MARGARITA SMIRNOVA presso la scuola di danza “Rassjanka” (PE), gemellata con il DANCE- EDUCATION CENTER di MOSCA.

Corso intensivo di tecnica della danza classica 27-28 Novembre 1999 con l’insegnante PIETER VAN-DER-SLOOT premio C.A. Cappelli S.P. Diaghilev presso la scuola di danza “CENTRO STUDI DANZA” di Ortona (CH).

Lezioni private di danza classica e repertorio presso l’AISACS la Scuola di Danza accademica “Città di Teramo” di LILIANA MERLO.

 

2000

Corso intensivo di tecnica della danza classica Aprile 2000 con l’insegnante PIETER VAN- DER-SLOOT premio C.A. Cappelli S.P. Diaghilev presso la scuola di danza “CENTRO STUDI DANZA” di Ortona (CH).

Stage di tecnica classica con l’insegnante Rosalba Marzari, presso la scuola di danza “CENTRO STUDI DANZA” di Ortona (CH).

Stage estivo svolto nel Luglio 2000 di lezioni di danza accademica tenuto da solisti DELL’OPERA di BUDAPEST quali ANREA PAOLINI MERLO (tecnica classica avanzata), KATALIN VOLF (repertorio classico), ANDRAS BALOGH (tecnica contemporanea) , presso la scuola di danza accademica “ Città di Teramo” direttrice Liliana Merlo.

Corso intensivo di tecnica della danza classica 18-19 Novembre 2000 con l’insegnante NADIA SCAFIDI diplomata con lode all’Accademia Nazionale di Danza, presso la scuola di danza “CENTRO STUDI DANZA” di Ortona (CH).

2002

Partecipazione al corpo di ballo del musical “AGGIUNGI UN POSTO A TAVOLA” presso il teatro sant’Anna di Ortona (CH) dell’”Accademia dello Spettacolo” di Ortona (CH).

Corso intensivo di danza classica dal 26 al 30 Agosto 2002 con l’insegnante Rosalba Marzari presso la scuola di danza “CENTRO STUDI DANZA” di Ortona (CH).

2003

17° International Summer Corse of Dance “HUNGARIAN DANCE ACCADEMY” MAGYAR TANCMUVESZETI FOISKOLA Agosto 2003 a BUDAPEST, corsi avanzati di Classical Ballet, Repertoire, Technical Training, Hungarian Folk Dance, Flamenco, Step dance, tenuti da diversi solisti dell’opera di Budapest.

Partecipazione al corpo di ballo del musical “GREASE presso il teatro sant’Anna di Ortona (CH), “Accademia dello Spettacolo” di Ortona (CH).

2006

Assistente all’insegnante del repertorio, tecnica classica Vaganova sulle punte, nel corso Avanzato della “Nuova Scuola” con sede in Perugia.

2006-2010

Stage presso la scuola MAX BALLET di Massimiliano Terranova (Firenze), studio della tecnica classica Vaganova, repertorio, con insegnanti dell’ACCADEMIA DI STATO di Budapest, con FRANCESCO TESTONI e studio della tecnica contemporanea con l’insegnante RICKY BONAVITA, insegnante dell’accademia di danza di Roma.

2008

Coreografa, Preparazione di balli e coreografie per musical e spettacoli , attività di fitness come risveglio muscolare, acqua gym, balli di gruppo e caraibici, step ed aerobica. Società di animazione UAPPALA (Livorno) Animazione villaggi turistici.

2012-2013

Insegnante di Danza Classica propedeutica (tecnica Vaganova) nella scuola “Centro Danza NEW SPACE” di Corcagnano , Parma.

2013

MASTER di alta formazione Classica Accademica Tecnica VAGANOVA per insegnanti, tenuto dall’insegnante IRINA SITNIKOVA docente di tecnica e metodologia dell’accademia del teatro Mariinskij di San Pietroburgo.

Corsi di perfezionamento della tecnica classica con Tuccio Rigano(compagnia nazionale del Balletto), Marco Batti (ateneo della danza di Siena), Adria Luz Velazquez Castillo (professione danza Parma), Piera Sabatini (diffusione danza Pescara) e Liliana Cosi (A.I.D.A.F – Federdanza/Agis).

2013

Insegnante di Danza Classica propedeutica (tecnica Vaganova) e accademica e di danza Modern-jazz presso la scuola di danza “EGODANZA” di Collecchio , Parma.

ISTRUZIONE E FORMAZIONE SCOLASTICA

Diplomata nel 2001 presso il Liceo Classico di Ortona, ha intrapreso gli studi universitari presso la facoltà di Ingegneria per l’Ambiente e il Territorio dell’Università di Perugia; laureata in Ingegneria con lode nel 2007 e trasferita a Parma dove tutt’oggi vive e lavora.

Agosto 1998, 1999, 2001
Corsi di lingua inglese, presso il College di Edimburg Scotland, presso il Trinity College di Londra e nel campus di Orlando, Florida, superamento del sesto grado di “Spoken english for speakers of other languages” esame di Trinity (The International examinations Board).